Casa Ponte. Una casa-villa nell'area San Niccolò di Firenze.

 

Il progetto si propone come un segno nel paesaggio, un ponte che possa collegare due punti altimetrici con una promenade e con spazi all'aperto.

Un'importante fonte di ispirazione è stata anche il Forte Belvedere con i suoi poligoni.

 

Sono state utilizzate le teorie di ecosostenibilità, l'orientamento migliore per le aperture al fine di sfruttare l'energia solare in modo naturale, ma anche con pannelli termici.

 

Lo spazio interno si caratterizza da una netta divisione tra ambienti diurni e notturni, con attenzione alla qualità ambientale, spaziale e alla scelta di materiali ecosostenibili.

 

Il rivestimento esterno, una parete ventilata, è in legno di larice  dal colore grigio (22 x 214 mm a correre); è stato scelto per il legame cromatico con la corteccia degli ulivi che caratterizzano il paesaggio circostante.

 

1/2

Michele Porsia 2019. All the contents of this website are property of their respective owners. All unauthorized reproduction prohibited.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now