settimopiano è una mia 'azione' di arte socio-comportamentale, ma è contemporaneamente un vero e proprio spazio fisico. A volte è necessario 'fare spazio', farlo in senso letterale, in senso concreto: dopo molti radicamenti e altrettanti sradicamenti tra Firenze, Pavia, Praga e Francoforte, ho avvertito la necessità esistenziale di addensare il mio, un po' baumiano, 'stato liquido' in un punto. Ad alcuni è parso un atto sovversivo forse perché la vita oggi tende ad essere un flusso esistenziale inarrestabile e perché siamo abituati ad assistere a processi di privatizzazione di ogni "cosa pubblica" mentre settimopiano è per converso la mia casa privata che si apre per una funzione civica. 

Nel 2018 è nata settimopiano_ALIA un'associazione culturale senza scopo di lucro che si propone di promuovere la cultura e l'arte favorendo scambi tra persone, luoghi, comunità. Le attività principali sono legate alla cura e alla realizzazione di mostre personali e collettive in spazi pubblici e privati, l'editoria di libri d'arte, la grafica artistica. settimopiano_ALIA offre servizi di coaching, workshops creativi, ausilio nella grafica, nell'immagine integrata, nell'autopromozione per giovani artisti o per aziende, per enti pubblici e privati.

Tra gli scopi dell'associazione c'è anche quello di praticare un approccio diverso al mercato dell'arte ispirandosi alla circular economy (economia circolare) e alla fair economy (economia equa e solidale).  

Michele Porsia 2019. All the contents of this website are property of their respective owners. All unauthorized reproduction prohibited.